Novità dal settore sanitario

Maggiori agevolazioni sui premi nel Canton Lucerna

Il Tribunale federale ha deciso che  Lucerna ha abbassato eccessivamente il limite di reddito per poter beneficiare delle agevolazioni sui premi. Il Cantone provvederà ora ad innalzare il limite e a versare l’agevolazione sui premi con effetto retroattivo. La sentenza avrà ripercussioni anche in altri cantoni che negli ultimi anni hanno ridotto le agevolazioni sui premi.


Estensione della zona a rischio per le vaccinazioni contro le zecche

Da diversi anni i casi di meningoencefalite trasmessa da zecche sono in forte aumento. A fronte di tale sviluppo l’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP ha esteso le zone a rischio: ad ­eccezione dei cantoni Ginevra e Ticino, ora la vaccinazione contro la meningoencefalite da zecca è consigliata in tutta la Svizzera per le persone che svolgono ­attività all’aperto, in particolare nel ­bosco, e sono quindi esposte al rischio di puntura di zecca.


Rafforzata la lotta alla contraffazione dei medicamenti

Ogni anno giungono in Svizzera all’incirca 20 000 invii di medicamenti contraffatti. Dal 2019 saranno rafforzate le misure di sicurezza. Il Consiglio federale ha deciso di porre in vigore le modifiche legislative legate alla trasposizione della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla contraffazione dei prodotti medicali (Convenzione Medicrime).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *